Lavoro da casa: istruzioni per l'uso

La tendenza in crescita è di lavorare a casa part-time o a tempo pieno. Il telelavoro, lavorare da casa per aziende esterne è diventato una risposta possibile ai problemi di inquinamento e traffico nelle grandi città

L'attuale tendenza, in crescita, è di lavorare da casa part-time o a tempo pieno.

Il lavoro da casa può essere dipendente o autonomo.

Sarà da considerare del primo tipo se si tratta di compiti che prima venivano fatti in azienda e quindi restano soggetti alle direttive del vostro datore di lavoro.

Sarà del secondo tipo invece se il vostro compito è quello di fornire un risultato o un servizio senza alcun limite di tempo, strumenti o direttive.

Le ragioni per lavorare da casa sono molte e diverse:

• le aziende vedono luoghi di lavoro alternativi come opportunità per ridurre i costi degli immobili e incrementare il profitto;

• il telelavoro (lavorare da casa per aziende esterne) è diventato una risposta possibile ai problemi d'inquinamento e traffico nelle grandi città;

• le operazioni sempre più diffuse di ristrutturazione e ridimensionamento delle aziende costringono diverse posizioni e professionalità a prendere in considerazione altri settori, fra i quali la consulenza e il lavoro in proprio;

• i dipendenti stanno cercando modalità creative per distribuire il proprio tempo in maniera equilibrata tra lavoro e famiglia e il telelavoro rappresenta una possibile soluzione;

• gli aumentati carichi di lavoro spesso richiedono anche ore di lavoro a casa;

• coloro che stanno cercando un nuovo lavoro spesso utilizzano la casa nel periodo di transizione;

• gli adulti che ritornano a scuola per completare la propria istruzione studiano a casa;

• molte persone rispettano le proprie preferenze lavorando da casa;

• l'esistenza di personal computer a prezzi accettabili, la sempre maggiore diffusione di conoscenze informatiche e la disponibilità di accessi ad internet in banda larga e wireless (senza fili) consentono di crearsi un proprio spazio di lavoro in casa e svolgere un'attività in proprio;

Lavorare da casa in modo produttivo richiede capacità e competenze diverse da quelle necessarie per il lavoro strutturato in azienda.

Soprattutto richiede un atteggiamento mentale diretto verso un più alto senso di auto-responsabilità, auto-disciplina e auto-organizzazione, ciò comporta naturalmente anche un grado di libertà, autonomia e flessibilità molto più elevato.

Lavorare da casa dovrebbe darvi l'opportunità di migliorare le vostre prestazioni lavorative e allo stesso tempo farvi recuperare del tempo di qualità per la vostra vita privata.

Per ottenere questi vantaggi dovete capire quali siano gli elementi che inibiscono la vostra produttività e v'impediscono di raggiungere il vostro obiettivo e imparare a gestirli in modo positivo.

Lavorare da casa, lontano quindi da un ambiente professionale aziendale vi consente grande flessibilità e vi pone sfide uniche.

Qualunque sia l'ambiente lavorativo, consideratelo una base da cui raggiungerete clienti, colleghi, la comunità o la vostra azienda se siete telelavoratori.

Fate bene attenzione a questo concetto di raggiungere il mondo esterno da casa: evitate lo schema mentale che vi porta a pensare di "accamparvi in casa".

Questo significa che è altamente raccomandato predisporre almeno una stanza appositamente allo scopo, ad esempio lo studio o una cameretta tranquilla, evitate di lavorare dalla cucina o dalla sala.

Una delle prime "rivoluzioni" del lavoro da casa per voi sarà quello di abituarvi a fare il minor uso possibile della "carta", ciò significa utilizzare i documenti elettronici, ad esempio in formato PDF, piuttosto che i documenti cartacei.

Il formato PDF è stato riconosciuto e autorizzato ufficalmente a livello nazionale come il formato documentale di riferimento, infatti già da diverso tempo moltissimi atti e documenti della pubblica amministrazione sono già in quel formato fin dalla loro origine.

Dotatevi quindi di un programmino che converta i file di word o di excel in formato pdf, se ne trovano anche di gratuiti sul web.

La seconda "rivoluzione" del lavoro da casa, che dovrete affrontare sarà quella di non avere più bisogno, o di avere molto meno bisogno, di spostarvi specialmente nelle ore di punta del traffico cittadino per recarvi in ufficio o per rientrare a casa.

Credo che questo non sia un problema per molti di noi.

La terza "rivoluzione" del lavoro da casa invece è più seria, perchè investe il rapporto personale tra voi e i colleghi o tra voi e l'ambiente esterno in generale.

Ci sono molti che naturalmente non vedono l'ora di togliersi di mezzo dei colleghi antipatici, ma per molti altri il distacco dal proprio ambiente lavorativo potrebbe anche rappresentare un "trauma".

Il consiglio più ovvio è quello di procedere "per gradi", cioè iniziare con il lavoro da casa verticale, cioè solo per alcuni giorni la settimana, e gli altri continuare in ufficio.

Più avanti e mano a mano che vi sarete organizzati meglio con l'infrastruttura di casa e con gli orari dei vostri figli e familiari, allora sarà più facile cambiare abitudini.

Nulla vieta di tenersi una giornata o una mezza giornata alla settimana per incontrare i vostri colleghi o il vostro capo negli uffici dell'azienda.

new  Nuova sezione! Come lavorare da casa
 
Questa sezione è dedicata a tutti coloro che hanno bisogno di una fonte di informazioni indipendente per lavorare da casa. Molti già lo fanno, altri lo faranno di qui a breve termine. Lavorare da casa è diventata una necessità, per tutti.



In questa sezione vedremo più in dettaglio i seguenti articoli:

Guadagnare qualche soldo da casa

Il Blog è il mezzo più rapido per pubblicare vostri contenuti sul web, è facilissimo da usare e si sposa perfettamente con il programma Google Adsense.

Io telelavoro e tu?

I vantaggi del telelavoro sono evidenti a tutti specialmente ora che i problemi ambientali e il costo dell'energia sono aumentati. La tecnologia già ce lo consente. E' ora di superare le ultime resistenze sociali e culturali.


Mini guide per il consumatore on-line


Home page MC2 E-Learning



Dr.Maurizio Cucchiara

Amministratore unico
MC2 E-Learning S.a r.l.
Formazione per il Web
autore del corso:
"VBA Corso Base"
disponibile on line su questo sito
http://www.mc2.it/html/vba.html

Condividi sui social network:

Social buttons



Iscriviti al nostro
nuovissimo
canale Youtube!


Iscrivi al nostro canale Youtube



Potrai restare aggiornato
sui nostri più recenti
video-tutorial su:
Microsoft Access ed Excel
e molto altro...



Cerca sul web con Google:






Iscriviti alla newsletter: E' GRATIS! (?)

 Nome: (?)

 (?)

e-mail: (?)

 (?)

Newsletter:

formato preferito:

Microsoft Access (?)

Impariamo Excel e il VBA(?)

Internet "da zero"! (?)

Html (?)

Consiglio

(?) = Aiuto

Leggi qui la Informativa completa sulla privacy.