Logo Einstein grigio sfumato
e = m x c al quadrato

Sezione lavoro da casa

Questa sezione è dedicato a tutti coloro che hanno bisogno di una fonte di informazioni indipendente per lavorare da casa. Molti già lo fanno, altri lo faranno di qui a breve termine. Lavorare da casa è diventata una necessità, per tutti.




Lavorare da casa è diventata una necessità per tutti, un tempo era soltanto un optional, uno strano esperimento di flessibilità organizzativa per lo più riservato ad enti pubblici e grandi aziende: vedi casi di telelavoro in Italia.

Lavorare da casa non si limita naturalmente soltanto a lavorare da casa col computer e neppure a lavorare da casa con internet, anche se è proprio lo sviluppo delle tecnologie che ne sta aumentando le possibilità di farlo.

Perchè lavorare da casa è diventata una necessità? Prima di tutto per risparmiare energia e nello stesso tempo per ridurre il nostro impatto sull'ecosistema.

Secondariamente per aumentare il nostro tempo libero e i nostri hobby (la vita non è fatta solo di lavoro!), per vivere in condizioni di minor stress e per avere più tempo da trascorrere con le nostre famiglie.

Lavorare da casa, telelavoro domiciliare, lavorare a distanza, sono tutti termini equivalenti, il lavoro in telecentri e il telelavoro mobile non sono esattamente la stessa cosa: noi preferiamo occuparci del lavoro da casa in senso stretto e cioè quello che è in stretto contatto con la nostra casa e la nostra famiglia.

Siamo perfettamente convinti che per alcuni non sia una scelta facile, perchè occorre allestire un ufficio nella propria abitazione, installare una rede domestica di computer, convivere con i familiari anche durante le ore di lavoro e magari perdere qualche contatto con i colleghi.

Ma dall'altra parte c'è la possibilità di recuperare 2 ore buone al giorno, sottratte al tempo necessario per andare e tornare dal lavoro: vi sembra poco?

Inoltre la necessità di ridurrre gli sprechi di energia, sia negli spostamenti, sia nell'utilizzo più razionale degli spazi, nel riscaldamento, nell'illuminazione, ecc. è diventata e lo diventerà sempre più un'esigenza non più rinviabile.

Molti imprenditori, liberi professionisti e lavoratori indipendenti o free-lance già lavorano da casa seriamente, altri si stanno organizzando per farlo di qui a breve.

Molti di loro avevano ufficio con segretarie varie, saletta di ricevimento e lo studio in casa, ora stanno utilizzando di più le tecnologie informatiche e telematiche, fanno muovere meno i loro clienti e loro stessi, e si sono fatti un ufficio razionale in casa propria, risparmiando notevolmente sui costi fissi.

Abituate i vostri clienti ad usare la posta elettronica e i documenti elettronici, riducete la carta, utilizzate i servizi telematici della pubblica amministrazione, spostatevi per andare a giocare a tennis, non per fare la coda all'ufficio postale!

Per le mamme, per gli studenti e perchè no, anche per i pensionati, lavorare da casa part time può diventare un modo di guadagnare qualche soldo extra.

Non occorre essere esperti di informatica, di reti e di telematica per lavorare da casa: rispetto a soli 5 anni fa, molti più italiani hanno almeno 1 computer a casa, collegato ad Internet.

Inoltre sempre più persone stanno accrescendo le loro conoscenze e competenze informatiche e anche quelle relative alle modalità di telecomunicazione, come il voip ad esempio, la possibilità di utilizzare internet per fare chiamate vocali.

Per lavorare da casa ora la vostra azienda non deve fare altro che configurare una rete privata virtuale (VPN) ed operare le opportune impostazioni per le autorizzazioni di accesso e la sicurezza dei dati.

Certo non c'è da meravigliarsi che in un paese che è diviso letteralmente a metà (vedi questo sito: www.antidigitaldivide.org) quanto alla possibilità di collegarsi ad Internet via ADSL magari con tariffazione flat e cioè indipendente dal tempo di connessione ad Internet, questo possa rappresentare un ostacolo serio alla diffusione del lavoro da casa soprattutto per chi non abita in città o nelle zone limitrofe.

Lavorare da casa in definitiva comporta enormi vantaggi per tutti, e quando intendo tutti intendo proprio tutti:

-le aziende, che risparmierebbero delle belle somme di denaro in affitto locali e uffici, riscaldamento e illuminazione, assicurazione fabbricati, ma anche rimborsi spese di viaggio, trasferte, buoni mensa, ritardo degli impiegati che giungono in ufficio a causa del traffico, ecc.

-i lavoratori dipendenti, che risparmierebbero la risorsa più preziosa che hanno: il loro tempo!!! Meno tempo trascorso inutilmente in ingorghi e code e file stradali e autostradali 2 volte al giorno, tutti i giorni della settimana, tutti i giorni lavorativi dell'anno, per tutti gli anni in cui devono recarsi al lavoro,ecc.. Più tempo per la loro famiglia, più tempo per i propri hobby e interessi, più tempo per informarsi di quello che succede veramente nel mondo..

-lo Stato, che incasserebbe più tasse, dovute all'incremento di produttività e quindi dei redditi sia da (tele)lavoro dipendente che d'impresa e che nello stesso tempo risparmierebbe sulle spese in opere pubbliche, viadotti, ponti, gallerie, rotonde, strade, autostrade, per via delle ridotta mobilità.

-la collettività, che ridurrebe gli sprechi, di tempo, di carburante, di energia, ecc.

- l'ambiente (naturalmente)! Provate a pensare alle immense quantità di anidride carbonica riversate ogni giorno in atmosfera e sulle nostre teste dalle attività relative ai trasporti ed al riscaldamento degli uffici (e magari mentre siete in ufficio, a casa vostra avete il riscaldamento centralizzato e quindi....)

Questo sito è diviso in diverse sezioni. Si è pensato da un lato a tutte le forme di lavoro da casa, lavoro dipendente o autonomo o di impresa. Dall'altro si è pensato a ciò che serve per lavorare da casa: valutare aspetti tecnologici, organizzativi, normativi.

In definitiva questo sito vuole essere un punto di riferimento per avere informazioni e notizie su come lavorare da casa onestamente e seriamente, con o senza computer e internet.



Come lavorare da casa

Esistono vari modi di affrontare l'argomento lavoro da casa. Pensiamo che sia più facile almeno da noi in Italia tentare di convincere il nostro capo a farci lavorare da casa, piuttosto che trovare aziende disposte a farci telelavorare se non ci conoscono. Un altro modo di lavorare da casa è quello di lavorare come free-lance cioè come lavoratori indipendenti e mettersi così sul mercato.

Il Telelavoro da casa

Il termine telelavoro nasce dalla fusione tra le parole telematico e lavoro (tele-lavoro), ovvero un lavoro che viene svolto attraverso l'uso di attrezzature telematiche. Tutto ciò che riguarda la condivisione di informazioni e dati attraverso reti informatiche rientra nell'ambito della telematica.

Il Lavoro a domicilio

Il lavoro a domicilio non è una novità ma si tratta pur sempre di un lavoro da casa anche se è bene comprendere i pro e i contro di questa soluzione. Si è sempre molto discusso sulla classificazione di questo rapporto fra quelli di lavoro subordinato o quelli di lavoro autonomo.

Lavorare da casa come free lance

Lavorare come free-lance potrebbe essere un ottimo punto di partenza per iniziare veramente e definitivamente a lavorare da casa. I free lance sono richiestissimi, molto più di quanto non si creda. Ci sono letteralmente migliaia di posizioni e occupazioni disponibili per i free-lance, soprattutto nel settore aziendale privato.

Il Lavoro da casa part-time

Per i lavoratori part-time vi sono priorità diverse dal lavoro e più importanti nella loro vita. A maggior ragione per chi cerca di lavorare da casa part time. Quel senso di maggiore libertà che sperimentate quando passate ad un lavoro part-time può essere contro-bilanciato da alcuni svantaggi economici.

Professioni da casa

Esercitare una libera professione da casa non è una novità, sebbene con lo sviluppo di Internet oggi molte professioni si possono effettivamente praticare per la maggior parte del tempo anche da casa.

Imprenditori da casa

Fare gli imprenditori da casa non soltanto è possibile ma è anche economicamente vantaggioso per tutta una serie di attività non soltanto di servizi ma anche artigianali commerciali e di supporto alle attività industriali come il marketing la progettazione e la gestione delle attività immateriali.

Lavoro da casa aspetti normativi

Il telelavoro non costituisce una particolare tipologia contrattuale ad esempio lavoro subordinato o autonomo ma piuttosto una modalità flessibile di esecuzione della prestazione lavorativa.

Casi italiani di telelavoro

In Italia sono state fatte diverse esperienze di telelavoro nella pubblica amministrazione, in enti locali e in alcune grandi aziende private. Molte di queste esperienze sono già uscite dalla fase di sperimentazione e stanno dando risultati molto promettenti.

Lavoro da casa: aspetti tecnologici

Fino a poco tempo fa le reti domestiche di pc erano dominio degli appassionati di computer e tecnologia. Ma oggi specialmente se volete lavorare da casa avete bisogno di far coesistere i pc di casa con quelli del vostro ufficio di casa.

Lavoro da casa: aspetti organizzativi

Le abitudini organizzative che funzionano per una persona possono essere disastrose per un’altra. Il problema non è tanto in che modo svolgete le vostre attività, ma piuttosto se il sistema usato soddisfa o meno le vostre esigenze.



Home page MC2 E-Learning



Dr.Maurizio Cucchiara

Amministratore unico
MC2 E-Learning S.a r.l.
Formazione per il Web
autore del corso:
"VBA Corso Base"
disponibile on line su questo sito
http://www.mc2.it/html/vba.html





NOVITA'!

'VIDEO TUTORIAL
DOWNLOAD AREA'

(Fai clic sull'immagine
qui sotto per vedere
una anteprima della
pagina di accesso)



L'accesso è riservato agli iscritti ai corsi on line www.mc2.it

Acquista anche uno solo
dei nostri corsi
per avere immediatamente
accesso alla
'Videotutorial Download Area': è facile, basta un clic:

http://www.mc2.it



Condividi sui social network:

Social buttons



Iscriviti al nostro
canale Youtube!


Iscrivi al nostro canale Youtube

Iscrivimi ora



Potrai restare aggiornato
sui nostri più recenti
video-tutorial su:
Microsoft Access ed Excel
e molto altro...


Cerca sul web con Google: