Logo Einstein grigio sfumato
e = m x c al quadrato

Query Creazione Tabella con Microsoft Access

Query di creazione tabella. Vediamo come si costruisce una query di comando per ottenere una nuova struttura di tabella nel nostro database con Microsoft Access




La query di creazione tabella ha lo scopo di definire la struttura di una nuova tabella, quindi di aggiungerla al DataBase corrente ed eventualmente di inserirvi dei nuovi records (figura 1).


Per iniziare facciamo click su menù Inserisci, Query, Visualizzazione Struttura, quindi clic sul pulsante Tipo Query che è localizzato nella barra degli strumenti, e infine su Query di creazione tabella.


Attenzione! Le Query di creazione tabella sono query di comando, la loro esecuzione modifica i dati nel database corrente, per cui si consiglia sempre di fare una copia di backup dell'intero db prima di eseguire la query.


Primo esempio: in database olimpiadi creiamo una nuova tabella con irisultati della edizione del 1996 di Atlanta (USA) per mezzo di una query di creazione tabella (figura 2).


Dopo avere selezionato la tabella Risultati nella finestra di dialogo Mostra tabella, trasciniamo nella griglia inferiore in corrispondenza della prima colonna l'asterisco (*) che significa mostra tutti i campi della tabella. Nella seconda colonna trasciniamo il campo IdEdizione, de-selezioniamo la casella di opzione Mostra, quindi impostiamo la condizione 1996 in corrispondenza del rigo Criteri.


Quindi facciamo click sul pulsante di comando Salva nella barra degli strumenti (icona floppy) e nominiamo questa query: Crea Atlanta 96 (figura 3).


La query di creazione tabella è stata salvata nel database corrente e può essere modificata in qulunque momento riaprendola in modalità Visualizzazione struttura.


Nella finestra database appare con una icona speciale (!) ad indicare che si tratta di una query di comando (figura 4).


Passiamo ora alla fase di esecuzione: facciamo doppio click su Crea Atlanta 96 ed ecco che Access ci informa con 2 messaggi delle conseguenze dell'esecuzione della nostra query di comando, dandoci sempre la possibilità di rinunciare all'operazione (figura 5).



Se rispondiamo Sì all'ultimo messaggio di avvertimento, la tabella Atlanta 96 verrà creata come oggetto tabella autonomo con la stessa struttura campi della tabella di origine, cioè Risultati e riempita con i records estratti in base ai criteri indicati nella query di comando.


In questo caso verranno incollati 243 records, tale essendo il numero dei risultati che si riferiscono alla edizione del 1996, quella di Atlanta.


Secondo esempio: in database olimpiadi creiamo una nuova tabella con i risultati relativi a tutte le edizioni invernali delle olimpiadi di tutti i tempi, per mezzo di una query di creazione tabella (figura 6).


Dopo avere selezionato la tabella Risultati nella finestra di dialogo Mostra tabella, trasciniamo nella griglia inferiore in corrispondenza della prima colonna l'asterisco (*) che significa mostra tutti i campi della tabella.


Nella seconda colonna questa volta impostiamo uncampo e un criterio differente: trascianiamo IdStagione e impostiamo a 1 la condizione del rigo Criteri. Il valore 1 corrisponde in tabella Stagioni a invernale, quindi ciò significa che verranno estratti solamente i risultati che si riferiscono ad edizioni invernali (figura 7).


Successivamente salviamo la query di comando con il nome di Crea Olimpiadi Invernali, il simbolo speciale apparirà nella finestra database (figura 8).



Facciamo doppio click su Crea Olimpiadi Invernali per eseguire la query di creazione tabella.


Access ci preavverte come al solito che verranno modificati i dati nel database corrente. Facciamo clic su (figura 9).


I records (o righe) che verranno aggiunti alla nuova tabella sono 474 e si riferiscono tutti a risultati di edizioni invernali. Se facciamo clic su Sì verrà generata la nuova tabella di nome Olimpiadi Invernali.


Terzo esempio: in database olimpiadi creiamo una nuova tabella con i risultati relativi alle campionesse italiane di tutte le edizioni, per mezzo di una query di creazione tabella (figura 10).



Dopo avere selezionato la tabella Risultati nella finestra di dialogo Mostra tabella, trasciniamo nella griglia inferiore in corrispondenza della prima colonna l'asterisco (*) che significa mostra tutti i campi della tabella (figura 11).



Questa volta ci occorrono 2 criteri di estrazione dati e 2 campi, IdSex, per limitare al sesso femminile l'estrazione dei risultati (ogni risultato si riferisce sempre ad un solo atleta) e il campo IdNazione per estrarre i risultati che si riferiscono all'Italia (IdNazione=120).


Impostiamo quindi il rigo criteri a 0 per quanto riguarda il campo IdSex e a 120 per quanto riguarda il campo IdNazione. La casella Mostra è de-selezionata per entrambi i campi.



Osserviamo soltanto che le 2 condizioni vengono applicate contemporaneamente in modo da estrarre i risultati che si riferiscono al sesso femminile e all' Italia.



Salviamo la query con il nome di Crea Campionesse olimpiche italiane (figura 12).



Facciamo doppio click su 'Crea Campionesse olimpiche italiane' per eseguire la query di creazione tabella.


Access ci preavverte come al solito che verranno modificati i dati nel database corrente. Facciamo clic su (figura 13).



Le righe estratte questa volta sono soltanto 16. Se facciamo click su verrà generata la nuova tabella di nome Campionesse olimpiche italiane.


Query Selezione semplice

Query Selezione con criteri

Query di Raggruppamento

Query a campi incrociati (PIVOT)

Query Join da più tabelle

Query di creazione tabella

Query di accodamento

Query di aggiornamento

Query di eliminazione

Query Union o Query Unione



Esempi Query con Access

Tutorials su Microsoft Access


Home page MC2 E-Learning



Dr.Maurizio Cucchiara

Amministratore unico
MC2 E-Learning S.a r.l.
Formazione per il Web
autore del corso:
"Corso Base di Microsoft Access"
disponibile on line su questo sito
http://www.mc2.it/html/access.html





Condividi sui social network:

Social buttons



Iscriviti al nostro
nuovissimo
canale Youtube!


Iscrivi al nostro canale Youtube

Iscrivimi ora





Potrai restare aggiornato
sui nostri pił recenti
video-tutorial su:
Microsoft Access ed Excel
e molto altro...


Cerca sul web con Google: